Lenti a contatto colorate, ecco come scegliere e portare le migliori

Rivoluziona i tuoi occhi!

Uno sguardo diverso ogni volta che vuoi

Istruzioni per l’uso

 

Quanti, almeno una volta nella vita, hanno sentito l’esigenza di cambiare o semplicemente rinnovare il proprio look con un nuovo taglio di capelli, nuovi vestiti o perché no, un nuovo colore di occhi. Oggi, anche questo è diventato possibile, semplicemente acquistando le lenti a contatto colorate, che stanno letteralmente spopolando sul mercato. Ogni tipo e modello, sia a zero diottrie, che graduate, oltre a ravvivare di un nuovo colore l’iride, ci permettono di vedere bene, risolvendo i vari problemi legati alla vista come miopia ed astigmatismo. Le aziende specializzate nella produzione di lenti a contatto, si sono adoperate anche per realizzare quelle cosplay, dalle tinte bizzarre, che donano uno sguardo sovrannaturale, tipico dei personaggi horror e fantasy di fumetti e serie tv. Le migliori lenti a contatto colorate, che attualmente si trovano in vendita, si possono dividere in 3 diverse varietà:

  • tinte di visibilità
  • tinte intensificanti
  • tinte opache

Per chi vuole semplicemente esaltare il proprio colore naturale, può utilizzare lenti a tinta di visibilità, che si presentano solitamente blu o verde chiaro, con una tonalità piuttosto debole, che cambia, ben poco, quella originale del bulbo oculare. C’è poi la tinta intensificante, che si basa su una colorazione translucida, leggermente più scura rispetto a quella precedente, che non fa altro che “rafforzare” il proprio colore. Consigliato soprattutto per occhi chiari. Infine, la tinta opaca, ideale per occhi scuri, da trasformare, in un battito di ciglia, subito in chiari. Le lenti a contatto colorate, in assoluto, più ricercate e vendute, sono quelle azzurre, nuance maggiormente desiderata ed invidiata.

 

Modo e modelli

Come detto, ne esistono di diversi tipi e modelli. Per chi soffre di secchezza oculare, ad esempio, le consigliate, sono quelle che contengono acido ialuronico, in quanto sono più adatte per consentire l’idratazione della cornea, così da prevenire ogni rischio di irritazione. Se invece, si pratica sport, sono preferibili le lenti a contatto colorate che conferiscono una maggiore permeabilità, affinché l’occhio rimanga sempre ben ossigenato.

È chiaro che per indossare lenti cosmetiche, in assoluta sicurezza, evitando ogni tipo di irritazione e rossore ai propri occhi, bisogna rispettare tutte le regole igieniche previste in generale per qualsiasi tipo di lenti a contatto, ossia avere sempre le mani ben pulite prima di metterle o toglierle, idratare accuratamente l’occhio con una soluzione salina o con dei flaconcini di lacrime artificiali. Evitare assolutamente, ma normale che sia dato per scontato, di prestare le lenti ad altre persone, perché questo causerebbe una trasmissione di microbi e batteri. Infine, si consiglia l’acquisto di lenti a contatto colorate cosmetiche “usa e getta”, che sono notevolmente più sicure, da un punto di vista igienico, rispetto a quelle mensili, che hanno un costo di manutenzione più elevato.

Inoltre, anche le lenti giornaliere, non devono essere indossate per un periodo superiore alle 8 ore anche se non consecutive. Insomma, nell’uso delle lenti a contatto, in generale, ma soprattutto, per quelle colorate, prestare sempre cura e premura per i propri occhi.

Sei un ottico o un rivenditore?
Scopri le soluzioni di lenti a contatto di Marshal Intergroup
Voglio contattarvi per le vostre soluzioni di lenti a contatto